VERBALE DEFINITIVO DELLA GIURIA DELLA SETTIMA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “SULLE ORME DI LEOPOLD SEDAR SENGHOR”

La Giuria della Settima Edizione del Premio Internazionale di Poesia – “Sulle Orme di Leopold Sedar Senghor” ha assegnato nel corso della premiazione tenutasi a Roma, Sala dei Congressi Frentani il giorno 09 aprile 2022 alle ore 15,00 i seguenti premi:

Sezione A: Libri di poesia editi in italiano
Primo classificato: 500,00 euro offerti dalla Cgil SPI
1. Primo classificato: Eleonora Bellini, Stanze d’inverno
2. Secondo classificato: Ion Deaconescu, La cenere del cuore
3. Terzo classificato: Flavia Novelli, Versi umani

Sezione B : silloge inedita
Primo classificato: Pubblicazione dell’opera da parte di Kanaga Edizioni
1. Primo classificato: Benito Galilea, Murales
2. Secondo classificato: Fabio De Mas, Le parole sbagliate
3. Terzo classificato: Lidia Are Caverni, A conquistare la luna

Sezione C: Poesie singole inedite in italiano
Primo classificato: 500,00 euro offerti dalla Cgil SPI
1. Primo classificato: Franca Donà, Noi siamo la memoria
2. Secondo classificato: Lucia Lo Bianco, Notte di donna a Kabul
3. Terzo classificato: Monia Casadei, Quasi calzando un piede dentro il giorno

SEZIONE D: Poesie singole inedite in francese

Primo classificato: 500,00 euro offerti dalla Cgil SPI
1. Primo classificato : Marie Laure Eliette Comarmond, Les épiphanies de l’existence, Isole Mauritius
2. Secondo classificato: Carl Fendy Messeroux, Solar, Haïti
3. Terzo classificato: Pierre Turcotte, À pas de loup –Espagne

SEZIONE E: Poesie singole inedite in francese
Primo classificato Ex-aequo– 250,00 euro a ciascuno offerti dalla Cgil SPI :
Primo classificato ex aequo :
Lucienne Bonnot-Bangui, Ballade des migrants, Francia
Zacharia Sall, Ceux qui crient tombeaux sur la tête, Senegal

2. Secondo classificato: C Laura Vanderweyen, Main d’œuvre qualifiée, Canada
3. Terzo classificato: Tawfiq Belfadel Mer-ossuaire, Algeria

Al fine di fornire un’immagine più completa della partecipazione la Giuria ha deciso di assegnare premi di merito.

SEZIONE A – MENZIONE DI MERITO
1. Maria Grazia Coianiz, Viaggi circolari
2. Emanuela Dalla Libera, ἡσυχία Sedimentare il tempo
3. Alessandro Izzi, Requiem dal buio e dal frastuono
4. Guergana Radeva, Gelo
5. Antonella Rizzo, Addio ai platani
6. Vittorio Di Ruocco, Il destino di un poeta
7. Davide Salvatori, Cicatrici

SEZIONE B – MENZIONE DI MERITO
1. Lucia Lo Bianco, Carne nuda
2. Giuseppina Yosella Caponnetto, Libertà concessa
3. Mario De Fanis, Musica senza parole
4. Raymonde Simone Ferrier, Metamorfosi di un sogno
5. Grazia Fresu, Shehrazade e le altre
6. Marina Filipova, Intermezzi quotidiani
7. Sandra Ludovici, Memento Frame
8. Fabio De Mas, Le parole sbagliate

SEZIONE C – MENZIONE DI MERITO
1. Angelo Abbate, Non ha rimpianti il cielo
2. Vittorio Di Rucco, Sei tu il bagliore eterno che m’annienta
3. Alessandro Izzi, Per un momento
4. Paola Melis, Dissoluzione
5. Bruno Montefalcone, I volti dell’esistenza umana
6. Rosa Emilia Paticchio, Archeopoesia
7. Flavio Provini, Un uomo normale

SEZIONE D – MENZIONE DI MERITO
1. Sisca Baah, Je revendique, Belgique
2. Patrice G. Chénet, Les décimales de tes cils, France
3. Niklovens Fransaint, Les noms qui hantent la pierre, Haïti
4. Sara Augustine Timb, Lettre aux séparatistes, Cameroun

SEZIONE E – MENZIONE DI MERITO
1. Daniel Encausse, Les âmes noires, France
2. Dô Dao, Le printemps des nuages incendiaires, Burkina Faso
3. Noé Michalon, La plage sous mes pieds lentement se dérobe, France
4. Andromaque Mizikas, L’un et l’autre, France

Vi diamo appuntamento alla prossima edizione!

 

IL PRESIDENTE DELLA GIURIA                 Il PRESIDENTE DEL PREMIO

Pap Khouma                                                       Cheikh Tidiane Gaye

 

Roma, 09 APRILE 2022

0 commenti

Non sono ancora stati pubblicati commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.