Il Premio

Il premio nasce da un’idea del poeta Cheikh Tidiane Gaye. L’obiettivo è soprattutto quello di valorizzare la figura del grande Léopold Sédar Senghor al fine di promuovere i suoi scritti, per far conoscere il suo percorso letterario e filosofico. 
Vi è una finalità importante: la poesia può riuscire a favorire la Pace. 

Il Premio Internazionale è aperto a tutte le donne, a tutti gli uomini del mondo, purché abbiano compiuto diciotto anni e scrivano in italiano o in francese. Di conseguenza il Premio è aperto a tutto lo spazio francofono, Africa, Caraibi, Europa, America, e si articola in cinque (5) sezioni.
ll Premio Internazionale di Poesia L.S. Senghor nasce dall’esigenza di favorire il dialogo tra i popoli, di scoprire nuovi talenti in seno alla letteratura italiana e straniera.
Riceviamo molti scritti, provenienti da tutti i continenti, da donne e uomini coscienti che vi sia un bisogno di libertà, di pace e soprattutto consapevoli che la pace non si predica, ma si pratica.  

Una giuria preparata è pronta a valorizzare le opere con singoli giudizi che si basano unicamente su criteri di valore e di merito.

Promuovere la scrittura, come l’unico mezzo per svegliare le coscienze, diventa la nostra attività.