VERBALE DELLA RIUNIONE DELLA GIURIA DELLA SESTA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA SULLE ORME DI LEOPOLD SEDAR SENGHOR

Il giorno 14 del mese di novembre dell’anno 2020, si è riunita la Giuria della Sesta Edizione del Premio Internazionale di Poesia – Sulle Orme di Léopold Sédar Senghor, presieduta da Pap Khouma Direttore della Rivista della Letteratura della Migrazione El Ghilbi ed è composta da: Anne Papa Sada, Ba Coura, Gaye Cheikh Tidiane, Silvia Calzolari, Giusy Di Quattro, Giangoia Rosa Elisa, La Villa Raffaella,  Rossi Roberto, Skaff Nada e Vidoolah Mootoosamy.

Sono stati esaminati e vagliati, accuratamente, tutti gli elaborati pervenuti e la giuria all’unanimità ha scelto i finalisti delle cinque sezioni previste nel bando. I nomi dei vincitori saranno comunicati nel corso della premiazione.  

La delibera della Giuria è la seguente:

SEZIONE A: Sezione libri editi in italiano

  1. Monica Buffagni Piume di ghiaccio
  2. Sergio Camellini Viandante Dei sogni
  3. Ada Crippa Mena
  4. Giovanni Codutti Pensieri e parole
  5. Raymonde Simone Ferrier Epistole di cuore
  6. Anna Maria Lavarini Viva la vita
  7. Franca Macinelli Tutti gli occhi che ho aperto
  8. Alfredo Rienzi Partenze e promesse presagi
  9. Luciana Vasile Libertà attraverso
  10. Giovanna Cristina Vivinetto Dove non siamo stati

SEZIONE B: Silloge inedita in italiano

  1. Massimiliano Andreoni Emozioni
  2. Anna Codega Flussi d’istanti
  3. Susy Gillo Il cammino della goccia
  4. Davide Orlandi Frammenti di vita: come un grido nella notte
  5. Lucia Lo Bianco Sono una barca
  6. Alessandro Russo Voci riflesse
  7. Silvia Zanotto Tatuaggi e farfalle
  8. Hamza Zirem I singolari segni di un tempo sospeso

SEZIONE C:  Poesia singola in italiano

  1. Simona Carboni Pianto di Asfodelo
  2. Giuliano Gemmo Marzo
  3. Paolo Delladio Cittadino del mondo
  4. Emanuela Della Libera Notte di San Lorenzo
  5. Vittorio Di Ruocco 4 agosto 2020
  6. Stefano Di Ubaldo Il vuoto dell’ombra
  7. Diulio Papi Il treno veloce
  8. Flavio Provini Nanà che morì tre volte
  9. Tiziana Monari Oltre le colonne d’Ercole
  10. Stefano Peressini Frantumate clessidre

SEZIONE D: Poesia in lingua francese

  1. Tawfiq Belfadel Sculpteur de la paix – Algeria
  2. Fouad Boukhalfa Un chant nommé BLM – Algeria
  3. Niklovens Fransaint Vent Haiti
  4. Laurent Malanda Timbuktu – Congo
  5. Emmanuel Rogon Mankou Nayi Lucioles naissant de la colère du feu – Congo
  6. Kalbesh Kytsonya Que les miens vivent – Togo
  7. Witensky LauvinceAutopsie d’une existence brisée – Haiti
  8. Zacharia Sall Tu me regardes – Senegal
  9. Benoit Carl Withsler Mots ouverts – Haiti

SEZIONE E: Poesia inedita senza limiti di versi in lingua francese – Ambiente e Immigrazione

  1. Ricardo Akpo Dieu et l’amie Benin
  2. Amina Arfaoui Cruelle méditerranée Tunisia
  3. Ibrahima Dia -L’environnement cordial de mon âme – Senegal
  4. Dona Gaml El Dine L’exilé – Francia
  5. Fadoua Fraoua La terre reste ronde – Tunisie
  6. Patron Henekou Mon amour vit du vent – Togo
AVVISO IMPORTANTE A causa dell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus, Africa Solidarietà ha disposto il rinvio della cerimonia di premiazione della Sesta Edizione del Premio Internazionale di Poesia L. S. Senghor Ed.2020. L’evento, che avrebbe dovuto tenersi sabato 12 dicembre 2020, presso la Casa della Cultura a Milano, si terrà in altra data, ancora da definire.

IL PRESIDENTE DELLA GIURIA                                                                             Il PRESIDENTE DEL PREMIO

Pap Khouma                                                                                                          Cheikh Tidiane Gaye

0 commenti

Non sono ancora stati pubblicati commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.