Verbale definitivo della V Edizione del Premio Internazionale L.S.Senghor – 2019

VERBALE DEFINITIVO DELLA GIURIA DELLA QUINTA EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “SULLE ORME DI LEOPOLD SEDAR SENGHOR”

La Giuria della Quinta Edizione del Premio Internazionale di Poesia“Sulle Orme di Leopold Sedar Senghor” ha assegnato nel corso della premiazione tenutasi a Milano il giorno 14 dicembre 2019 alle ore 17,00 presso la Casa della Cultura di Milano – Via Borgogna 3  i seguenti premi:

Sezione A: Libri di poesia editi in italiano

Primo classificato ex aequo:  250 euro a ciascuno offerti dalla Cgil SPI

Lorenzo Spurio  Pareidolia – Claudio Tugnoli  Il confine invisibile

Secondo classificato: Rita Iacomino  Diario di un finto inverno

Terzo classificato: Joan Josep Barceló I Bauçà Collegamenti covalenti

Sezione B : silloge inedita

Primo classificato: Pubblicazione dell’opera da parte di Kanaga Edizioni

Nadia Lisanti Un silenzio a due voci

Secondo classificato: Luca Campi Trenta giorni ha novembre

Terzo classificato: Angelo Abbate Nel buio ricami di luce

Sezione C: Poesie singole inedite in italiano

Primo classificato ex aequo : 250 euro a ciascuno offerti dalla Cgil SPI

Maria Teresa Infante – Fondali di morte – Flavio ProviniLe bambole di Kandapara

Secondo classificato

Vittorio di Ruocco Come un vetusto tronco senza rami (Tetraplegia)

Terzo classificato

Mariateresa Mezza Adesso, che il silenzio è sceso (Alzheimer)

SEZIONE D: Poesie singole inedite in francese

Primo ex aequo : 250 euro a ciascuno offerti dalla Cgil SPI

Pape Faye Reine divine – Senegal

Amina Mekahli Lèvres sans timbre – Algeria

SecondoOuarda Baziz Cherifi  Je demeure cette femme –  Algeria

Terzo ex aequo:

Hupert Malanda La nuit survoltée du baiser des anges – Congo Brazzaville

Papa Sada Anne – Fleur de lune – Senegal

SEZIONE E:  Poesie singole inedite in francese

Primo classificato – 500 euro offerti dalla Cgil SPI :

Marie-Thérèse BITAINE DE LA FUENTE  Le carnet de notes – Spagna

Secondo : Kalbesh Kutsonya- Moi, je dis qu’il faut rester – Togo

Terzo: Mario UrbanetLa grande ourse – Francia

Al fine di fornire un’immagine più completa della partecipazione la Giuria ha deciso di assegnare premi di merito.

SEZIONE A – MENZIONE DI MERITO

Emanuele Aloisi Il mare nell’anima

Sergio Camellini Il canto delle muse

Stella N’Djoku Il tempo di una cometa

Flavia Novelli Universi femminili (di vita, violenze e coraggio)

Francesco Battaglia Ceneri scarlatte

Fadi Nasr D’artista

SEZIONE B –  MENZIONE DI MERITO

Enrica Santoni Miraggi di regale esistenza

Giuseppina Caponnetto Mi chiamavano Africa

Giancarlo Stoccoro Naufrago è il sogno

Patrizia Martini Opus Incertum

Alessandra Iannotta Come panni stesi

SEZIONE C –  MENZIONE DI MERITO

Marco Abbate Lungo strade

Stefano di Ubaldo  A passo di soglia

Annamaria Ferramosca– Non stiamo nel mondo ma in un presentimento

Cristina AmorosoHo inventato il mio paese

Franca Donà Ed è (già) estate

Elisabetta Pellegrino East rock

SEZIONE D –  MENZIONE DI MERITO

Lassina Koné Enfant qui s’éveille – Costa d’Avorio

Mohamed Dim Paix- Cameroun

Astrid Dylane Medjo Essam Mes vieux – Cameroun

Nerval Dorvil La nuit inachevée -Haïti

Freddy Ngoufack  Jeunesse immortelle  – Cameroun

SEZIONE E –  MENZIONE DI MERITO

Daquin Cedric Awouafack  – La terre tombe malade – Cameroun

Michel Armand Demai –  Notre monde à nous – Olanda

Vi diamo appuntamento alla prossima edizione e buon anno 2019!

IL PRESIDENTE DELLA GIURIA                           Il PRESIDENTE DEL PREMIO

Pap Khouma                                                                            Cheikh Tidiane Gaye

Milano, 14 dicembre 2019

Puoi scaricare

0 commenti

Non sono ancora stati pubblicati commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *